Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

Tre cose che ho imparato da un Idiota

Immagine
Quando sono entrata sul progetto su cui lavoro (due anni e mezzo fa), il signore e padrone di tutto era Attila, una persona capace di incutere terrore in sottoposti, consulenti e fornitori gridando, insultando e minacciando. Sotto di lui c'erano Iceman, l'uomo pacato, che parlava sempre a voce bassa, ma capace quanto Attila nell'ottenere il nero terrore dal prossimo, Barbie, tranquilla, competente e sorridente, e quello che chiameremo l'Idiota. L'Idiota era in una posizione fortunata per diversi motivi e, oltre a prendersi dei culi da Attila ogni tanto (cosa che peraltro succedeva a tutti indiscriminatamente), poteva farsi gli allegrissimi cazzi suoi in ufficio.
Passa il tempo e per motivi politici all'interno dell'azienda Attila, Iceman e Barbie vengono spostati a coprire altre mansioni. Al loro posto subentrano l'Orsetto Pacioccone (poi sostituito a sua volta da uno con un nome da nobiluomo sabaudo) e Smile.  Mancando una risorsa, all'Idiota tocc…

Gita a Zoom

Immagine
Ieri sono andata a visitare Zoom con il mio amico A.
Avendo visto altri zoo in passato (tra cui Skansen, a Stoccolma), temevo sarebbe stata una discreta delusione e che l'avremmo visitato in poco tempo uscendone poco convinti. E invece devo dire che è davvero un bel posto. Gli animali sono tutti molto belli e ben curati, gli ambienti sono abbastanza ampi e distanziati, e il parco è davvero ben organizzato. Ogni giorno c'è una scaletta di eventi con degli addetti\addestratori che danno al pubblico delle informazioni sul tipo di animale in questione, sugli esemplari presenti nel parco e sulle loro abitudini. Anzi, devo dire che è talmente ben organizzato che è difficilissimo partecipare a tutti gli eventi, pur rimanendoci tutta la giornata e decidendo di non andare in piscina (sia io che A. siamo bianchi come mozzarelle, andare in piscina sarebbe stato tipo un suicidio - e poi nessuno dei due ama le piscine pubbliche).
Alla fine siamo usciti alle 18:00 passate, comunque cotti d…

Sacro o Prof ... Civile [Il Grande Giorno™]

Immagine
Dicevamo, mi sposerò l'anno prossimo (ma va? Non si era capito?), e per sposarsi bisogna organizzare un sacco di cose, grandi e piccine, per cui io e la Dolce Metà stiamo iniziando mettere alacremente nero su bianco (come le ricevute dei lauti acconti che stiamo versando) alcuni punti.
Ma iniziamo dal principio che altrimenti questo post lo riscrivo per la quattordicesima volta perché altrimenti non si capisce una cippa (perché parto parto diligentemente da un punto e finisco a parlare a ruota libera dei miei gatti di altro).
La prima cosa da decidere quando si parte con l'organizzazione del Grande Giorno ™ è se effettuare la cerimonia in comune o chiesa.
Io e la Dolce Metà, senza nemmeno pensarci, abbiamo optato per il comune.  Non siamo praticanti (e nemmeno credenti, per quel che mi riguarda - se esiste brucerò all'inferno, lo so da me, grazie! Non serve ribadire. Come non serve che io ribadisca il concetto del: "se esiste. Se.") e l'idea di un corso prem…

Sole, caldo e purtroppo ufficio

Immagine
Con la bella stagione il dress code in ufficio si è particolarmente ammorbidito e si vedono persone normalmente piuttosto elegantine concedersi polo e magliette sportive. Le donne (me compresa), poi, hanno sdoganato vestitini e sandali.
In particolar modo una collega si è lasciata andare allo stile da spiaggia, esagerando un pelo con il leggero.
Una settimana fa si è presentata con una canottierina corta attillatissima e un paio di pantaloni a vita alta aderentissimi che manco negli anni novanta.
Venerdì scorso è arrivata in ufficio con un top morbido smanicato bianco così trasparente che ancora un po' le contavi i nei, abbinato ad un modestissimo e per nulla visibile reggiseno nero.
Se le temperature reggono, per la prossima settimana è attesa con addosso solo un paio di copricapezzoli. 
----------------------
Per compensare, un collega di un ufficio accanto al nostro si è comprato un paio di pantaloni di lino bianco e ci allieta presentandosi in ufficio con quelli addosso e sot…